Suche
  • Coni Svizzera

Valentina Rosamilia conquista oro ai Campionati di Duathlon a Cuneo, bronzo per la sorella Nina

Sia il padre Gerardo che la madre Caroline hanno sempre praticato sport, partecipavano regolarmente alle corse militari svizzere con i tradizionali sette chili di zaino, giusto per nominare qualche loro attività. Ora i loro quattro figli italo-svizzeri sono sulle stesse orme, ma ancora più attivi. Le due figlie maggiori – Valentina 15 anni e Nina 13 anni – nuotano tre volte a settimana, gareggiano in allenamento di atletica una settimana al BTV Aarau e sono anche membri del club di triathlon del Tri Club Aarau e in inverno, giocano a hockey su ghiaccio nella squadra dell’ SC Reinach.


Foto Finish per Valentina Rosamilia (15 anni) che taglia al traguardo ai Campionati di Duathlon a Cuneo.

Anche i loro fratelli più giovani, Adriano e Tiziana, sono entusiasti dello sport e corrono da successo in successo - in quattro anni i quattro campionicini hanno raccolto oltre 600 medaglie e 150 coppe - e gareggiano praticamente ogni fine settimana.

Del resto basta digitare Rosamilia Valentina, Rosamilia Nina o Adriano e Tiziana su google e… si scopre tutto.

«Per i miei figli, per mia moglie e per me, le gare del fine settimana, che di solito combiniamo anche con un viaggio - ci spiega papà Rosamilia - sono una grande opportunità per entrare in contatto con le persone e socializzare».

Campionati italiani di duathlon, "uno sport che piace ai giovani"

Ma torniamo al primo titolo vinto in Italia da Valentina e Nina le quali, grazie anche al sostegno della Delegazione CONI Svizzera, si sono ufficialmente tesserate al Club A.S.Minerva Roma Triathlon e così hanno potuto partecipare ai campionati giovanili italiani di duathlon a Cuneo svoltisi sabato 7 e domenica 8 aprile 2018.

876 atleti provenienti da tutta Italia di età compresa tra gli 11 e i 23 anni divisi in categorie (Ragazzi, Youth A, Youth B, Junior e Under 23) si sono sfidati su percorsi ciclistici e corse sia in gare individuati, sia in gare di squadra in staffetta.

Nella categoria Youth A vi é stato un testa a testa fino a pochi metri dall’arrivo tra Valentina Rosamilia (Minerva Roma/CONI Delegazione Svizzera) e Sofia Terrinoni (Green Hill). L’ultimo km di corsa è stata una lunga volata tra le due, l’ha spuntata l'atleta della Minerva Roma per pochi centimetri sulla Terrinoni. La terza posizione va alla sorella della vincitrice Nina Rosamilia sempre per la (Minerva Roma/CONI Delegazione Svizzera) che ha guidato il gruppo inseguitore giunto con 20” di distacco dal duo di testa. 

La prossima tappa della neocampionessa italo-svizzera sarà il Triathlon il 2/3 giugno 2018 a Porto Sant’Elpidio (FM). Un grande in bocca al lupo da tutta la Delegazione CONI Svizzera www.portosantelpidiotriathlon.it




0 Ansichten

Comitato Olimpico Nazionale Italiano in Svizzera

Delegato Nazionale - Cirano Tondi, Mühlezelgstrasse 5, 8047 Zürich - sport@conisvizzera.ch

© 2018 di CONI SVIZZERA.  Sito web creato in collaborazione con Tuttoitalia.ch

  • Facebook Social Icon